Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

17 July 2019

Circ. C.N.I. n. 716/16

Nota di commento alla sentenza n. 460/2016 della Corte d’Appello di Torino – conferma del divieto per le società di ingegneria di operare nel settore privato

Con la sentenza sopra richiamata, la Corte d’Appello di Torino ha integralmente confermato l’orientamento del Giudice di prime cure in merito all’impossibilità, per le “società di ingegneria” di cui all’art. 17 della legge n. 109/1994 (cd. -Legge Merloni-) e ss. mm., di assumere incarichi di progettazione da parte di committenti privati nel periodo precedente alla definitiva abrogazione – disposta dall’art. 10, comma 11, della legge n. 183/2011 – del divieto di esercitare l’attività professionale di ingegnere in forma societaria, stabilito dall’art. 2 dell legge n.1815/1939.

Per maggiori informazioni si veda la nota allegata.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto