Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

25 March 2022

Circ. CNI n. 860/2022 – Linee guida per l’omogenea applicazione da parte delle stazioni appaltanti delle funzioni del Collegio Consultivo Tecnico

Nella Gazzetta ufficiale del 7 marzo u.s. è stato pubblicato il DM n. 12 del 17 febbraio 2022 del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) che, alla luce degli arti. 5 e 6 del DL 76/2020, ed in particolare alla luce dell’art.6 comma 8 bis del citato DL 76/2020, come modificato dall’art. 51 del DL 31 maggio 2021 n. 77, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 108 del 29 luglio 2021, contiene:

ADOZIONE DELLE LINEE GUIDA PER L’OMOGENEA APPLICAZIONE DA PARTE DELLE STAZIONI APPALTANTI DELLE FUNZIONI DEL COLLEGIO CONSULTIVO TECNICO

L’Allegato “A” al citato decreto 12/2022 contiene le disposizioni di dettaglio che integrano ed innovano la precedente disciplina (sempre riferibile a Linee Guida del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici) ed eliminano altri indirizzi, criteri, orientamenti che, in attesa del decreto, erano stati pubblicati da vari soggetti ed avevano spesso orientato le azioni degli Enti Locali (Regioni, Province, Città Metropolitane, Comuni).
La pubblicazione del decreto dà finalmente stabilità alla materia, confermando molti punti sostenuti dal CNI, che ha fatto parte, nella persona del Vice Presidente Giovanni Cardinale, della Commissione che redatto il testo poi sottoposto all’approvazione dell’Assemblea Generale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, sul ruolo e sulle opportunità degli Ingegneri sia per il ruolo di Presidente.

Per maggiori informazioni si veda la circolare C.N.I. allegata.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto