Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

2 August 2019

D.P.R. n. 75 del 16.04.2013 – raccolta pre adesioni corso 64 ore

Regolamento recante disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l’indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica degli edifici

Con questo regolamento (Dpr 75/2013), entrato in vigore il 12.07 u.s., si completa il quadro della normativa nazionale in materia di certificazione energetica degli edifici e si definisce la figura del certificatore energetico.

La certificazione è competenza esclusiva di un tecnico abilitato che può operare da solo (libero professionista o associato) o alle dipendenze di:

  • enti pubblici e organismi di diritto pubblico che operano nel settore dell’energia e dell’edilizia;
  • organismi pubblici e privati d’ispezione nel settore delle costruzioni edili, delle opere di ingegneria civile e di impiantistica, accreditati presso l’organismo nazionale o un suo equivalente europeo;
  • società di servizi energetici (Esco).

Tra coloro che possono svolgere l’attività di certificatore vi sono anche i tecnici laureati in ingegneria.

I tecnici (ipotesi art. 2 comma 3) devono essere iscritti ad un Ordine o Collegio professionale e abilitati alla progettazione di edifici ed impianti asserviti agli edifici stessi, nell’ambito delle specifiche competenze ad esso attribuite dalla legislazione vigente.

Qualora il tecnico non sia competente in tutti i campi sopra citati può operare in collaborazione con un altro tecnico abilitato in modo che il gruppo costituito copra tutti gli ambiti professionali per i quali è richiesta la competenza. Si costituisce così un gruppo di certificatori energetici.

In alternativa e per le ipotesi previste dall’art. 2 comma 4, il tecnico può decidere di frequentare uno specifico corso di formazione della durata minima di 64 ore sulla certificazione energetica degli edifici al termine del quale, dopo il superamento di un esame finale, diventa certificatore energetico.

Invitiamo gli interessati a consultare il D.P.R. allegato.

Segnaliamo che per tener conto dell’esigenza di quanti si trovano nella necessità di frequentare il suddetto corso di 64 ore per poter svolgere l’attività di certificatore energetico, sia con riferimento alla progettazione di edifici che di impianti, questo Ordine intende (con la collaborazione del Collegio degli Ingegneri della provincia di Verona) organizzare il corso stesso (avvio: 2014). Al fine di valutarne il grado di interesse, Vi invitiamo ad inviare una mail al Collegio.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto