Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

29 July 2019

Obbligo di fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione

Il Decreto 3.04.13, regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle Ammin. Pubb., ai sensi dell’art. 1 comma 213 della L. 244 del 24.12.07

Il 6 giugno prossimo partirà la prima presa dell’obbligo di fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione.
Nella prima fase rientrano i Ministeri, le Agenzie Fiscali e gli Enti di Previdenza a cui i fornitori dovranno, a partire da quella data, emettere fattura solo in formato elettronico.

Dal 6 giugno 2015 l’obbligo scatterà anche per tutte le altre Amministrazioni, con esclusione degli Enti Locali.
Dalle circolari interpretative si intuisce che l’emissione e la ricezione della fattura elettronica diventano di particolare importanza per far decorrere i termini di pagamento.

Particolare importante il fatto che la fattura elettronica risulta emessa dalla data della sua consegna quindi solo a fronte del rilascio della ricevuta di consegna da parte del Sistema di Interscambio (SdI).

Si tratta di una piattaforma che costituisce lo snodo obbligato di tutte le fatture dirette alla Pubblica Amministrazione.
Tutto il sistema diventa di notevole importanza in quanto l’obbligo della fatturazione elettronica vieta qualsiasi pagamento in assenza della stessa, sia per forniture che per servizi.

Si segnala che il link utile per approfondimenti:
http://www.fatturapa.gov.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto