Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

29 July 2019

Circolare C.N.I. 463/14

Istanza di Interpello ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 81/2008 – quesito in materia di salute e sicurezza del lavoro – aggiornamento professionale – frequenza obbligatoria

La Commissione Interpelli della Direzione generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con riferimento ad un interpello in merito all’obbligo di aggiornamento professionale dei coordinatori per la sicurezza della durata complessiva di 40 ore ed in particolare in merito alla presenza necessaria ai corsi di aggiornamento ha evidenziato la necessità di distinguere il corso di formazione dal corso di aggiornamento.

Per il primo la legge prevede un obbligo di frequenza di almeno il 90% delle ore, per il corso/corsi di aggiornamento, non avendo il legislatore previsto espressamente un limite, la frequenza deve intendersi necessariamente pari al 100% delle ore minime previste.

Ne consegue che coloro che abbiano effettuato l’aggiornamento di durata inferiore a quella prevista, non potranno esercitare l’attività di coordinatore per la sicurezza, fino a quando non avranno completato l’aggiornamento stesso per il monte ore mancante.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto