Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

25 July 2019

Circolare C.N.I. 581/15

Azione congiunta CNI – contro l’illegittima iscrizione all’albo dei C.T.U. di soggetti iscritti al Ruolo nazionale dei periti assicurativi

Il Tar Lazio, Roma, I Sezione, con la sentenza 21 luglio 2015 n. 9947 ha accolto il ricorso promosso dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Frosinone, con l’intervento ad adiuvandum del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e del Consiglio Nazionale Ingegneri annullando gli atti impugnati.

La tematica è quella dei requisiti per essere iscritti come CTU nell’apposito elenco presso il Tribunale e oggetto del ricorso era la richiesta di annullamento dei provvedimenti relativi alla revisione dell’albo CTU presso il Tribunale di Cassino concernenti dei periti assicurativi iscritti al Ruolo ex d.lgs. n. 209/2005.

Il Tar Lazio ha accolto, in particolare, uno dei motivi di doglianza, ritenendolo assorbente degli altri, ovvero quello basato sulla illegittima partecipazione di un rappresentante dell’ISVAP (OGGI: IVASS) al Comitato operante presso il Tribunale, chiamato a decidere sui titoli e requisiti per il mantenimento dell’iscrizione all’albo dei consulenti tecnici del giudice (ex art. 14 delle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile).

Per maggiori informazioni si veda la circolare allegata.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto