Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

29 July 2019

Sentenza T.A.R. Veneto nr. 01312/2013

Sentenza in materia di competenze professionali. Ordine Ingegneri di Verona contro il Comune di Torri del Benaco

In data 09.07.2012 il Consiglio Comunale del Comune di Torri del Benaco ha emanato una delibera in merito alle competenze professionali, mirata a permettere ai tecnici diplomati di progettare strutture in cemento armato.

Tenuto conto che la materia delle competenze professionali è di competenza dello Stato, L’Ordine degli Ingegneri ha ritenuto necessario ricorrere al TAR per ottenerne l’annullamento.

Il TAR, dopo un’immediata sospensione di tale delibera, successivamente, in data 10.10.2013, ha rigettato il nostro ricorso, evidenziando che la responsabilità dell’analisi della competenza dei tecnici in merito alle pratiche edilizie non è dell’Amministrazione Comunale ma rimane in carico esclusivo del tecnico istruttore della pratica, indipendentemente dalle interferenze dettate dal consiglio comunale.

L’Ordine degli Ingegneri sta tuttavia valutando l’ipotesi di ricorso al Consiglio di Stato nell’interesse della categoria, sia per la grande discrezionalità affidata al tecnico comunale, che la sentenza sembra addirittura liberare dalla normativa vigente in termini di competenze, sia perché ci appare preoccupante che un qualunque consiglio comunale possa imporre localmente provvedimenti discrezionali su una materia di ambito generale di competenza dello Stato o del Consiglio Superiore dei lavori pubblici.

In allegato la sentenza del 10.10.13, depositata in Segreteria T.A.R. il 20.11.13

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto