Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

INFORMATIVE

Commissione BIM: presentazione

Scopo della Commissione BIM dell’Ordine degli Ingegneri di Verona è quello di promuovere la diffusione della conoscenza, delle competenze e della consapevolezza delle opportunità legate al BIM.
Si tratta di un processo che favorisce la comunicazione e la condivisione delle informazioni e la collaborazione tra i vari attori (committente, progettisti, imprese, gestori del bene…) che partecipano alla progettazione, alla realizzazione e alla gestione di un bene edilizio.
Non è un prodotto né un software, ma un “contenitore” di informazioni sull’edificio in cui inserire dati grafici e specifici attributi tecnici come le caratteristiche dei materiali, dati sugli impianti e sulle strutture e dati relativi al ciclo di vita del fabbricato e alla sua gestione. Infatti quando andiamo a disegnare elementi come finestre o tamponamenti, è possibile associare, oltre a dati geometrici, anche informazioni come trasmittanze, tipologie di materiali o tipologie di isolamenti acustici.
Il BIM è nato dalla volontà di andare verso la collaborazione tra i vari progettisti e la comunicazione tra i vari software e l’integrazione tra i processi. È infatti un metodo di progettazione collaborativo in quanto consente di integrare in un unico modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione (Architettonica, impiantistica, strutturale, energetica e gestionale).
Questa metodologia permette quindi una maggiore efficienza e produttività, limitando errori e tempi morti e incrementando l’interoperabilità, la massima condivisione di informazioni e un controllo puntuale e coerente dell’opera. Inoltre questa metodologia permette alla committenza di avere un modello virtuale utile per programmare al meglio la manutenzione e monitorare l’edificio durante l’intero ciclo di vita.

Commissione BIM: presentazione

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto