Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia

INFORMATIVE

Consiglio Nazionale degli Ingegneri

Determinazione ANAC 4/2015. Più chiaro il quadro Normativo in Materia di Affidamenti di SIA.

Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri segnala che con l’emanazione della determinazione n. 4/2015 dell’ANAC, si è definito l’iter relativo alla determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici attinenti ai servizi di ingegneria e architettura.
L’Autorità, infatti, ha ribadito l’obbligatorietà dell’utilizzo, ai fini della determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara, anche nei casi del cosiddetto appalto integrato, del D.M. 143/2013.
L’Autorità, inoltre, nella determinazione 4/2015, avente ad oggetto: “Linee guida per gli affidamenti dei  servizi di ingegneria e architettura”, ha chiarito molti aspetti della normativa relativa agli affidamenti dei servizi professionali degli ingegneri.
In attesa del nuovo quadro normativo di recepimento delle Direttive europee n. 23, 24 e 25 sugli Appalti Pubblici, la Determinazione costituisce un elemento fondamentale a cui attenersi nelle procedure relative ai servizi professionali tecnici; per questo il C.N.I  inviat a tutti gli iscritti agli Ordini Ingegneri d’Italia le due pubblicazioni redatte dal Consiglio Nazionale Ingegneri, avente ad oggetto le problematiche connesse ai servizi di ingegneria e architettura.
La prima “Corrispettivi”, relativa al D.M. 143/2013, è corredata da esemplificazioni ed un software per la determinazione degli stessi, acquisibile dal seguente link:
Sfogliabile online


PDF completo  

La seconda ha ad oggetto la determinazione n. 4/2015: “Linee Guida per gli affidamenti dei  servizi di ingegneria e architettura”. 

PDF completo

Consiglio Nazionale degli Ingegneri

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto per essere informato sulle attività
torna all'inizio del contenuto